Matera libera dal coronavirus ma non dai rifiuti per strada

0
2506

Qualche giorno fa il sindaco di Matera aveva dichiarato che Matera è ormai “Covid free” cioè libera dal Coronavirus. Per cui, cessata l’emergenza, sarebbe ora di occuparsi dei cumuli di rifiuti di varia natura fuori dai cassonetti presenti in ogni isola ecologica, dal centro alla periferia. Le segnalazioni dei cittadini fioccano in redazione, corredate da foto che immortalano scene di ordinario degrado urbano in via Passarelli, zona Paip, contrada Giardinelle, e via Taranto.
Rifiuti, spesso ingombranti che non vengono raccolti da diversi giorni rimangono esposti agli agenti atmosferici e con i primi caldi dei giorni scorsi iniziano a puzzare e ad attrarre i topi. Il degrado avanza mentre risulta inspiegabile la mancata raccolta da parte della ditta appaltatrice dei lavori per conto del Comune di Matera.

Rifiuti in via Taranto
rifiuti in contrada Giardinelle

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here