Mercatino di Natale in piazza: gli espositori campani colonizzano Matera. Su 28 stand solo 3 sono lucani, 1 soltanto di Matera.

0
4147

Si chiama Matera Christams Village ma promuove quasi esclusivamente prodotti campani. Troveranno uno spaccato di Campania i turisti e i materani che nelle prossime 4 settimane  frequenteranno il villaggio natalizio che si inaugura domani, 8 dicembre, in piazza Vittorio Veneto a Matera. Ci aspettavamo di trovare in esposizione i prodotti e le eccellenze lucane, invece i 28 stand offriranno una panoramica dei principali prodotti delle regione Campania: dal caffè ai dolci, dai fichi del Cilento ai dolci dell’Irpinia. Anziché i biscotti e il pane di Matera i turisti troveranno il tarallo avellinese, o gli amari e il miele salernitano. Su 28 espositori una ventina sono campani, altri pugliesi e calabresi, uno del trentino alto adige e solo 3 lucani, di cui uno soltanto di Matera. Ancora una volta la città di Matera fa solo da cornice, ma si promuovono altri territori. E sono i produttori di quei territori a fare business. La promozione di prodotti e produttori locali è, ancora una volta, rimandata ed il villaggio natalizio di Matera che rientra nel cartellone di eventi del Comune di Matera mostra tutti i limiti di un progetto di marketing territoriale del tutto errato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here