Mercatino di Natale in piazza Vittorio Veneto a Matera: braccio di ferro tra commercianti e Comune

0
3042

Protestano i commercianti di Piazza Vittorio a Matera per il posizionamento dei gazebo in legno per i mercatini natalizi. Secondo i commercianti rappresentati da Confcommercio le strutture del mercatino in fase di allestimento in piazza oscurano le attività commerciali con grave pregiudizio per gli introiti economici in questo importante periodo natalizio. Il posizionamento dei gazebo  rende difficoltoso il raggiungimento delle attività da parte dei clienti. Questa mattina i commercianti hanno incontrato il vicesindaco, Maria Pistone ma sembra che l’incontro non abbia prodotto nessun risultato. “Ogni anno è la stessa storia -afferma Giuseppe Cibelli, titolare dello store Sisley-. Ci piazzano questi gazebo che rendono invisibili le nostre attività facendo crollare i fatturati, proprio nel periodo in cui di dovrebbe lavorare di più. Manca qualsiasi progettualità in questi allestimenti posizionati senza criterio e senza tener conto delle nostre esigenze. Chiediamo semplicemente di spostare i gazebo sul lato opposto dove non danno alcun fastidio perchè non è presente nessuna attività. Non esiste un progetto e non siamo stati mai coinvolti per stabilire di concerto col Comune il posizionamento di queste strutture in modo che non oscurino i nostri negozi. Speriamo che il vicesindaco, il sindaco Bennardi o chi per lui si attivino e facciano spostare queste strutture in una posizione più felice”. Intanto Confcommercio ha scritto una lettera ufficiale al Sindaco di Matera e i commercianti hanno avviato una petizione per rivendicare il loro sacrosanto diritto a lavorare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here