Riconoscimenti internazionali per la cucina materana

0
244

Matera e la sua ottima cucina ottengono riconoscimenti internazionali. Il primo è andato al ristorante Il Terrazzino nei Sassi, protagonista dello show televisivo britannico “Gino’s Italian Escape” in onda sulla seguitissima emittente britannica ITV (paragonabile a Canale 5 in Italia).
Lo scorso 25 ottobre dopo aver fatto tappa nelle maggiori città del Mezzogiorno, raccontando lo stile di vita e le tradizioni gastronomie locali, Gino D’Acampo è arrivato nella città dei Sassi. Il ristorante “Il Terrazzino” ha avuto l’onore di ospitarlo a metà giugno scorso.
Dopo una breve chiacchierata a tavola Gino si è messo subito ai fornelli. Sullo sfondo il favoloso panorama dei Sassi di Matera, apprezzato dallo stesso chef. In padella i fagioli pronti per condire due fette di pane abbrustolito.
A seguito di questa breve sosta a nella città dei Sassi Gino è ripartito per la vicina Puglia per concludere il suo tour italiano. Il Terrazzino è stato orgoglioso di aver ospito la troupe di ITV e di aver contribuito ad aprire al mondo una piccola finestra su Matera.
Altri riconoscimenti alla cucina di Matera e provincia sono arrivati dal Touring Club Italiano che ha premia sei ristoratori di Matera e dintorni. A ricevere il prestigioso attestato dalle mani di Luigi Cremona che cura la “Guida Alberghi e ristoranti d’Italia del Touring club” i ristoratori di “L’abbondanza lucana”, “Don Matteo”, “Il novecento” di Matera, “La mangiatoia” di Rotondella, l’agriturismo di Montescaglioso “L’orto di Lucania” e “La locandiera” storico locale di Bernalda.
La “medaglia” della “Buona cucina”, si legge nella motivazione è “riservata ai ristoranti di tono familiare ma ricercato, dove poter gustare una cucina genuina e di schietta impronta regionale”. La consegna degli attestati, riservati a chef emergenti, è avvenuta nel corso del Cooking for Art organizzato da Witaly che ha ospitato anche finale del “Miglior chef emergente 2013” e del “Miglior emergente di sala”, oltre che la presentazione della Guida Alberghi e ristoranti d’Italia 2014 del Touring, dove, ovviamente, i ristoratori materani figurano nella sezione “Buona cucina”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here