Transitavano sotto le telecamere con un’auto rubata. Fermati tre georgiani

0
214

Quando nella Sala Operativa della Questura il sistema di videosorveglianza ha segnalato il passaggio di una targa inserita nella “black list” subito una Volante è partita sulla S.S.99 in direzione di Altamura per raggiungere e controllare un’Alfa Romeo che risultava rubata.
Le targhe delle auto rubate sono inserite infatti in una lista nera (black list), nella disponibilità delle forze di polizia, integrata nel sistema di videosorveglianza sulle strade di accesso alla città di Matera, che è così in grado di riconoscerle e segnalarne il passaggio.
Al controllo, sull’auto sono stati ritrovati cacciaviti e strumenti potenzialmente atti allo scasso. Il conducente, di nazionalità georgiana e residente a Bari, è risultato avere il permesso di soggiorno scaduto da qualche ma privo di precedenti penali a carico. Guidava tuttavia senza patente di guida e con il contrassegno dell’assicurazione esposto sul veicolo falso e perciò è stato denunciato a piede libero all’A.G.
Gli altri due passeggeri a bordo, anch’essi georgiani, sono risultati invece del tutto privi del permesso e dunque clandestini.
Nei confronti di questi ultimi, pertanto, Prefetto ha disposto il provvedimento di espulsione dal territorio nazionale, come prevede la legislazione vigente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here