Voragine profonda a Marconia di Pisticci

0
381

Dopo la forte alluvione dei giorni scorsi che ha colpito il Metapontino, con il ritirare delle acque emergono i danni effettivi provocati ad un territorio martoriato dalla furia della natura.
Marconia di Pisticci, uno dei centri jonici più colpiti dalla forte pioggia, evidenzia le ferite aperte che a poco a poco si cerca di rimarginare. Seppur di forte impatto emotivo, non solo gli edifici sono stati colpiti, ma anche gli spazi di bene comune: dalle strade ai marciapiedi, dai ponti ai sottopassaggi. Non ultimo il riaffioramento della vecchia discarica in località Feroleto, a un paio di chilometri dal paese.
Da stamattina, tuttavia, una delle strade d’ingresso della cittadina, viale Ontario, è stata chiusa al transito dei veicoli per la presenza di una voragine formatasi nelle ore successive al recente diluvio. La voragine, che misura alcuni metri di profondità, è comparsa al centro dell’aiuola spartitraffico. Sembrerebbe che la solidità della carreggiata non sia compromessa. Per precauzione, però, i tecnici del Comune di Pisticci hanno transennato la zona interessata dalla fossa, deviando il traffico verso il campo sportivo comunale.
Dopo aver fatto un primo sopralluogo con i tecnici e gli operai del Comune, il sindaco Di Trani si riserverà alcuni giorni per individuare la soluzione più adeguata per garantire il ripristino della viabilità.

voragine-3-viale-ontario-marconia-basilicata-magazine voragine-2-viale-ontario-marconia-basilicata-magazine

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here