Un Consorzio per promuovere il Metapontino

0
276

Nascerà nelle prossime settimane il Consorzio Metapontino, idea promossa e sponsorizzata dall’Amministrazione Comunale di Bernalda, che punta a coinvolgere i paesi limitrofi della fascia costiera per una promozione comune e vincente del territorio metapontino. “L’obiettivo è mettersi in rete, superando i campanilismi, per migliorare la qualità dei servizi e moltiplicare le potenzialità turistiche- affermano i membri del gruppo consiliare Bernalda e Metaponto al Centro in una nota- In sinergia con l’Apt, si punterà a creare un brand che possa rappresentare l’intera area e diventi funzionale a strategie di marketing territoriale da coordinare con la Regione”. Hanno partecipato al primo incontro, tenutosi presso la Residenza Municipale di Bernalda, i rappresentanti dei Comuni lucani di Pisticci, Nova Siri, Policoro, Rotondella e Scanzano Jonico; presente anche il consigliere della Provincia di Matera Rossana Florio. Importante, nel processo di promozione del Metapontino, la vetrina offerta da Expo 2015 per quanto riguarda la produzione agricola; inoltre i Comuni della fascia jonica non dovranno farsi trovare impreparati in vista del 2019, quando Matera diverrà Capitale Europea della Cultura e migliaia di turisti si riverseranno nella straordinaria terra lucana. Proprio per questo occorre potenziare il sistema di valorizzazione delle ricchezze archeologiche in collaborazione con la Sovraintendenza ai beni culturali. Il Sindaco di Bernalda Domenico Tataranno ha così sintetizzato i passi che il Consorzio dovrà compiere: “Metaponto è il primo mare per chi visita Matera, che di turisti ne attira molti. Bisognerebbe di conseguenza lavorare su Metaponto per poi rinviare i turisti verso le altre spiagge della zona”. Con la stagione estiva alle porte, inoltre, i partecipanti hanno sottolineato l’importanza di creare un cartellone unico delle principali manifestazioni che si terranno nelle varie cittadine joniche, mentre non si escludono collaborazioni con gli scali aeroportuali di Bari e Brindisi nella definizione di pacchetti turistici per il Metapontino in collaborazione con le compagnie aeree low-cost. La definizione formale del Consorzio e l’aggiornamento sulle tematiche esposte costituiranno i punti all’ordine del giorno del prossimo incontro in programma prima dell’avvio della stagione estiva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here