Batteri fecali nell’acqua potabile: quali rischi per Matera?

0
346

L’allarme è di queste ore e riguarda la presenza di batteri fecali (Clostridium) nell’acqua potabile di Ferrandina, Miglionico e Pomarico, tanto da vietare in questi tre comuni l’uso dell’acqua di rubinetto per scopi alimentari e igienici. Ma quali sono i rischi per la città di Matera? La domanda si è diffusa come una psicosi sui social network poichè in tanti si chiedono se lo schema idrico che alimenta Ferrandina, Miglionico e Pomarico sia lo stesso. Abbiamo provato a contattare il numero verde per le informazioni di Aquedotto Lucano (800 99 22 92) che non ha saputo dirci nulla in merito dirottandoci sugli uffici di Matera. Dalla sede della città dei Sassi ci hanno rassicurato che non ci sono rischi di contaminazione per Matera visto che lo schema idrico è differente poichè l’acqua arriva nelle case dei materani da un serbatoio posto sulla Murgia. Dunque l’acqua che bevono i materani è sicura stando a quello che dice Acquedotto Lucano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here