Canoni per terreni agricoli comunali di Pisticci, Forza Italia non ci sta

0
166

La Sezione di Forza Italia di Pisticci e Marconia esprime la sua più totale contrarietà sulla Delibera di Giunta N° 119 dell’1/6/12, avente per Oggetto “revisione fitti attivi patrimonio immobiliare comunale”, sulla quale restano seri dubbi di legittimità, con cui vengono decuplicati i canoni di affitto per i terreni agricoli comunali, fissandoli nello spropositato ed insostenibile importo, peraltro, fuori mercato per la maggior parte dei terreni in questione, di € 850,00 ad ettaro.
Preliminarmente, si fa presente all’Amministrazione comunale che, essendo i terreni diversissimi fra loro, per giacitura, esposizione, configurazione, fertilità, ecc., è illogico deliberare un canone unico per tutti.
Il canone così deliberato, senza costituire una effettiva utilità finanziaria per il Comune (quanti lo pagheranno? Quanti contenziosi si genereranno?), otterrà come sicuro effetto quello di mettere in ginocchio le aziende agricole affittuarie che, per altre ragioni, già versano in condizioni estremamente critiche.
Sono comprensibili le esigenze di bilancio, è comprensibile e condivisibile che i canoni attuali vanno aumentati perché inferiori ai costi che il Comune sopporta per i beni affittati (canoni di bonifica, ecc.) ma si ritiene che il giusto canone vada individuato tenendo conto del valore del bene e del relativo saggio di redditività che, per i beni rustici, oscilla fra l’1% ed il 2%.
Occorre anche effettuare la verifica della riscossione dei canoni, le occupazioni senza titolo, i comodati d’uso ingiustificabili.
L’Amministrazione comunale, pertanto, viene invitata a revocare immediatamente la delibera in questione e a creare un tavolo di lavoro, al quale è doveroso invitare una rappresentanza degli interessati che, in tempi brevi, trovi soluzioni adeguate sia per l’Amministrazione comunale sia per gli affittuari.

SEZIONE DI FORZA ITALIA DI PISTICCI E MARCONIA

Il Coordinatore
Michele Forte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here