Come salvarsi dal malgoverno del “PDmenoelle”, l’iniziativa “SOS” del M5S di Basilicata

0
112

Sabato 9 novembre 2013, con inizio alle ore 10,30, presso la sala convegni de “Le Monacelle” in via Riscatto a Matera, il Movimento 5 Stelle di Basilicata presenta l’iniziativa “SOS”, “Sindaci o Senatori, Fassino-Adduce, esperienze di malgoverno a confronto: come salvarsi”.
Ospite dell’iniziativa Vittorio Bertola, consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle a Torino, ex candidato sindaco per il M5S Torino, ingegnere, imprenditore, scrittore (per altre informazioni consultare i siti http://bertola.eu o http://www.movimentotorino.it ). Vittorio Bertola ci guiderà nell’esplorazione del “metodo di ordinario malgoverno” – proposto da Nord a Sud dal c.d. centrosinistra guidato dal PD – e che a Torino, con Fassino, e a Matera, con Adduce, sta rispettivamente distruggendo la città della Mole Antonelliana e la città dei Sassi.
Se si pensa che la sola città di Torino conti oltre 872 mila abitanti mentre tutta la regione Basilicata meno di 600 mila, si comprende come l’esperienza maturata da Vittorio Bertola nel consiglio comunale di Torino sia preziosa nell’evidenziare la necessità e urgenza di salvare la Basilicata dal modello di malgoverno del “PDmenoelle”. Un modello che, come sappiamo bene noi lucani, negli ultimi vent’anni ha definitivamente devastato la Basilicata.
A Mimmo Genchi – ed agli altri candidati M5S a portavoce regionale per la lista provinciale materana – toccherà poi tracciare la via d’uscita: come il Movimento Cinque Stelle di Basilicata intende salvare la nostra terra e il nostro futuro.
Sempre sabato 9 novembre, in Piazza Vittorio Veneto, il M5S Basilicata, lo stesso Vittorio Bertola, insieme a numerosi parlamentari del Movimento Cinque Stelle:
– dalle 16.30 alle 21.00 saranno presenti al banchetto e, con agli attivisti, condivideranno con i concittadini e gli elettori idee e il programma proposti per le elezioni regionali del 17 e 18 novembre prossimi;
– dalle 19 alle 20, terranno il primo comizio pubblico nella città di Matera.
Tutta la cittadinanza è invitata!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here