Con +Europa in Basilicata, centro sinistra più forte sulla tutela dei diritti

0
1176

Si è tenuta ieri sabato 03 settembre a Matera l’apertura della campagna elettorale della coalizione di Centrosinistra in vista delle elezioni politiche del prossimo 25 settembre. Ad aprire l’incontro vi è stato l’intervento di Sergio Forte, imprenditore materano, capolista alla Camera dei Deputati per +Europa Basilicata, che ha illustrato il perché della sua candidatura e i punti programmatici della campagna elettorale.

In particolare il cuore dell’intervento è stato sui problemi attuali della Regione quali la carenza di infrastrutture, tra cui strade, ferrovie e aeroporti che con opportuni investimenti (P.N.R.R.) possono diventare il volano di un’economia virtuosa per la Regione Basilicata e per l’attrattività di imprese e la conseguente nascita di nuovi posti di lavoro per i giovani. Sergio Forte ha sottolineato “l’importanza dell’identità lucana e della responsabilità dell’impegno preso verso gli elettori” due punti cardine alla base del programma di +Europa in Basilicata.

Inoltre afferma che “la tutela dei diritti costituzionalmente garantiti, dei diritti da acquisire e dei diritti negati sono tra i principi costituenti di +Europa, per salvaguardare le fasce più deboli della popolazione lucana più colpite dall’assenza dei servizi, e per garantire a tutti i servizi minimi essenziali tra cui il diritto alla salute, alla mobilità, all’istruzione, al lavoro e alle pari opportunità, contro una destra distratta e impegnata solamente in spot, bonus e slogan elettorali”.

L’intervento si è concluso con l’invito ad andare a votare, privilegiando e valorizzando persone del territorio che hanno le competenze per assumere un ruolo di responsabilità nel Governo Nazionale a rappresentare la nostra Basilicata avendo a cuore il futuro delle prossime generazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here