L’estate 2015 a righe bianche e blu

0
236

Icona indimenticata ed imitatissima è stata l’insuperabile Jackie Kennedy, che nell’estate del 1969 sbarcava a Capri a bordo dello yacht “Cristina”, trasformando l’isola e l’intera Costiera Amalfitana nel cuore “glamorous” della vita mondana dell’epoca. Mai tramontato e garanzia di stile è il ritorno al “cruiser mood”. A distanza di alcuni decenni, la tendenza per questa estate è ritornata puntuale. Dunque spazio all’allure “yacht club debitamente declinato su una palette di colori “navy chic” che prediligono bianco, rosso e blu, spesso abbinati insieme in bande e righe “marinière”. Uno stile tanto collaudato ed amato a tutte le età, per quanto eclettico e trasversale, tuttavia ben si presta a delle rivisitazioni per l’estate 2015: come? Semplicemente non lesinando contrasti ed attingendo a piene mani dai suggerimenti tutti “summer” offerti da Pantone. E dunque, se per tradizione lo stile “navy” risponde al classico contrasto white-blue-red, non spiace per questa estate 2015, svecchiare il cliché, accostando accessori e abiti “urban chic” a tinte forti, fluo magari, glamour, vistosamente cheap, coloratissimi, oppure sofisticati in tinte nude. E allora spazio a shorts e bermuda versatili e praticissimi, chic al mattino, declinate con sandali infradito rigorosamente flat, cappello in paglia e maglie oversize in filo o camicie in lino, rigorosamente “Capri style”, e per la sera, accostate a sandali gioiello a stiletto, top e camicie in seta e pochette a mano, per una cena al mare. Anche il beachwear rievoca fortemente il ’70s mood, con grande spazio a costumi a fascia ed a triangolo e laccetti sui fianchi, per le più in forma. Dunque anche per questa estate tutte contente: il classico per chi non ama troppo osare, incontra il trendy, per chi all’instant mood proprio non può rinunciare. Per il resto, ampio spazio alla fantasia ed alla personalità, sempre all’insegna del buon gusto però.

Laura Dicecca

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here