Lo Sporting Soccer 2015 si avvicina: tante le novità e i premi in palio

0
144

Lo Sporting Soccer 2015 inizia a scaldare i cuori e la passione degli sportivi del Metapontino: tante le novità nella quindicesima edizione di un torneo che è ormai diventato appuntamento fisso dell’estate pisticcese. Confermato come teatro delle sfide che decreteranno i vincitori dello “Sporting Soccer” il centralissimo campo della parrocchia “San Giovanni Bosco” di Marconia, in cui verranno disputate tutte le partite del torneo, così come è confermata l’ossatura degli organizzatori che, con grande impegno e dedizione, stanno preparando un’edizione memorabile all’insegna del futsal e della passione. Importanti novità si segnalano nella configurazione del torneo amatoriale: quest’anno, infatti, le due principali categorie dello Sporting Soccer si fondono in una fase preliminare che sarà formata da 32 squadre e prevede una quota d’iscrizione di 130€. 
Tra le trentadue squadre partecipanti saranno sorteggiate le sedici gare preliminari: le compagini vincenti andranno in Champions League, quelle “perdenti” in Europa League. Ad ogni match preliminare saranno assegnati, in precedenza e con sorteggio, il nome di una squadra di Champions League e una di Europa League: il primo se lo aggiudicherà il team vincitore della sfida, il secondo quello perdente. 
L’accesso alla seconda fase prevede una quota d’iscrizione di 50€ per tutte le squadre che si saranno qualificate al torneo Champions League. 
I tornei Champions League ed Europa League saranno strutturati allo stesso modo: 4 gironi formati da 4 squadre, rispettando le “teste di serie” e le altre “fasce”; seguiranno i quarti di finale, designati con sorteggio, le semifinali, ottenute con abbinamento incrociato, e la finale che metterà in palio 1000€ e il trofeo per la Champions League, 500€ e la coppa per l’Europa League, mentre le seconde classificate potranno godere, oltre al trofeo, di una giornata presso l’albergo “Magna Grecia” di Metaponto. Istituito anche il premio “Most Similar Jersey” per la squadra che indosserà divise quanto più simili a quelle della squadra abbinata, mentre, al termine della competizione, saranno premiati il miglior giocatore del torneo, il miglior portiere, l’uomo simbolo, il miglior giocatore della finale e, al termine di ogni partita, il Man of the Match. In palio anche il Premio Lealtà “Giovanni Colombo”, istituito per ricordare un simbolo della comunità locale recentemente scomparso, ma per sempre nei cuori dei giovani pisticcesi. Il termine massimo per presentare le iscrizioni è il 16 luglio, mentre la fase preliminare inizierà il 18 luglio.
Lo Sporting Soccer non si ferma certo qui: come ogni anno, infatti, prevista la sezione “Kids”, con due tornei dedicati uno alle categorie Allievi e Giovanissimi (nati dal 1998 al 2001), l’altro alle categorie Pulcini ed Esordienti (nati dal 2002 al 2005). Ricchi i premi in palio anche per i più giovani, con scadenza delle iscrizioni fissata il prossimo 11 luglio ed inizio delle attività previsto per il 13 luglio.
Lo storico fondatore dell’evento sportivo più atteso dell’anno, Don Antonio Di Leo, mostra tutto il suo entusiasmo in vista dell’inizio del torneo: “Anche quest’anno siamo riusciti ad organizzare lo Sporting Soccer, nonostante alcune problematiche e difficoltà. La quindicesima edizione è frutto del lavoro di un gruppo infaticabile che in questi anni ha saputo garantire professionalità e divertimento a tutta la comunità. Come ogni anno ci saranno contenti e scontenti, ma sono certo che le cose è sempre meglio farle, piuttosto che starsene con le mani in mano. Non mi resta che augurare a tutti i partecipanti di vivere una grande esperienza ed affrontare con grande sportività questa nuova edizione del nostro torneo”.
Per ogni informazione è possibile visitare il sito www.sportingsoccer.it e scaricare moduli di iscrizione e regolamenti, oppure è possibile contattare 3382967088. Sporting Soccer 2015: un sogno a portata di mano!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here