Matera capitale…. dei topi. Ma dall’Asm nessuna risposta

0
230

Diverse strade del centro città a Matera devono fare i conti con la presenza di topi. A segnalarlo sono i residenti di alcune zone a ridosso del centro storico (tra via Cappelluti e via Passarelli) che, da diversi giorni, sono costretti a combattere un fenomeno che comporta seri rischi dal punto di vista igienico sanitario. Tanto che commercianti e residenti sono corsi ai ripari istallando trappole e gabbie per topi ad ogni angolo, nei balconi e sulle terrazze. Gabbie che si riempiono di topi di fogna in poche ore, come ci ha mostrato un cittadino questa mattina. L’ufficio igiene del Comune di Matera si è attivato questa mattina, interpellando la Provincia proprietaria di alcune aree verdi lasciate in degrado. Impossibile invece contattare qualcuno che all’Asm si occupa di igiene urbana: i telefoni squillano inutilmente. Una derattizzazione è una operazione improrogabile così come occorrerebbe tagliare le erbacce che infestano le aree verdi nella parte alta di via Passarelli. Le condizioni di degrado favoriscono il proliferare dei roditori che escono allo scoperto in cerca di cibo. Cibo che trovano in abbondanza rovistando tra i rifiuti abbandonati per strada o nei pressi dei cassonetti. I cittadini stanchi di assistere impotenti a questa invasione chiedono l’intervento urgente dell’Asm o della Provincia. Ammesso che rispondano al telefono.
Giovanni Martemucci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here