Matera Cosenza. Le pagelle di Tommaso Taccardi

0
297

Le pagelle di Tommaso Taccardi:

1) Bifulco voto 6:
Il portiere del Matera svolge un compito di normale amministrazione dando sicurezza ad un reparto molto affiatato.
2) Di Lorenzo 7:
Non lo scopriamo oggi lo”stantuffo”biancazzurro,la sua partita è sempre di sostanza il suo primo tempo sontuoso,se il Matera attacca più spesso sull’out destro gran parte del merito va a questo ragazzo instancabile sopratutto nel proporsi e ad attaccare gli spazi.
3) Tomi 6,5:
Attento nelle coperture ed insidioso nei calci da fermo,buona l’intesa sia con Casoli che con Rolando quando è stato cambiato di fascia.
4) De Rose:6,5: (De Franco dall’ 86′ sv.)
Per lui era una partita speciale essendo lui un cosentino puro sangue,in coppia con capitan Iannini formano un centrocampo di spessore per la categoria e,in questa partita,nonostante l’emozione,ha dato il suo grosso contributo.
5) Ingrosso 6:
Partita di normale amministrazione per lui garante della nostra retroguardia al pari di Piccinni.
6) Piccinni 6:
Per la verità gli avanti cosentini non creano grossi grattacapi al mastino biancazzurro anzi,in un disimpegno sbagliato è lui stesso,nel primo tempo,a creare scompiglio sulla nostra linea di porta ma rimane un pilastro della nostra retroguardia.
7) Rolando 7,5: (Gammone dal 75′ 6)
L’uomo del Match!Una vera spina nel fianco nella retroguardia rossoblù,nel primo tempo sulla destra con Di Lorenzo che arrivava di gran carriera dalle retrovie,ha contribuito notevolmente ad indebolire l’organizzazione difensiva avversaria ed ha trasformato in oro colato il delizioso assist di Iannini sbloccando la partita e risultando decisivo.
8) Iannini 7:
Il capitano è sempre il Capitano!Un vero allenatore in campo,dirige la squadra da vero leader orchestra il gioco a suo piacimento,utile sia in copertura che a sostegno delle punte condisce la sua prestazione con un assist al bacio che Rolando non può far altro che trasformare in gol.
9) Infantino 6,5:
Anche se oggi non ha segnato si è battuto come un leone muovendosi molto lungo tutto il fronte offensivo creando spazi per gli inserimenti dei vari Iannini,Rolando,Armellino…ha sudato la maglia e peccato per quella sciocca ammonizione che gli farà saltare la prossima gara in casa contro l’altra calabrese Catanzaro.
10) Armellino 6,5:
Si Cala perfettamente negli schemi di Padalino la sua tecnica è importante nello scacchiere biancazzurro fa gridare al calcio di rigore nel secondo tempo ma l’arbitro lo ammonisce per simulazione.
11) Casoli:7 (Carretta dal 58′ 6)
Instancabile sulla corsia di sinistra,è l’uomo che,nell’interpretazione del gioco,da il giusto equilibrio a questa squadra cucendo perfettamente la fase difensiva con quella offensiva,calciatore poco appariscente ma utilissimo.
All.Padalino 8:
Se qualcuno non lo avesse ancora capito,siamo di fronte ad un tecnico che è destinato a sedere su panchine di categorie superiori!!
Oggi più di ieri è la sua vittoria,la vittoria di un gruppo da lui rivitalizzato e plasmato legge la partita come pochi altri,la prepara in maniera ineccepibile e gestisce il gruppo con la personalità che tutti gli hanno sempre riconosciuta già da quando era un bravo calciatore e calcava palcoscenici più importanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here