Torna la paura incendi nel pisticcese

0
272

Ci risiamo: arriva l’estate e puntualmente scoppia la paura incendi a Pisticci e nelle zone rurali del territorio. Non sono bastate le tragiche giornate, negli anni addietro, in cui parte del bosco che circonda e contribuisce alla stabilità di Pisticci è andato in fumo, per sensibilizzare i cittadini ad una maggiore attenzione, e le istituzioni a vigilare e prevenire il problema fuoco sul territorio.
Proprio qualche minuto fa, infatti, a Marconia, nei pressi di via Quattro Caselli, è intervenuta una squadra con due mezzi dei Vigili del Fuoco che, su segnalazione di alcuni passanti, sta domando le fiamme di un incendio scoppiato proprio nelle ore di punta.
Ma il rischio incendi è altissimo in tutto il territorio: numerosissime strade (tra cui la Destra Basento) risultano invase dall’erbaccia che rende limitatissima la visibilità e l’ampiezza della carreggiata. Ma anche nei paesi che compongono il Comune pisticcese non va meglio: a Marconia vaste aree verdi, sia private che demaniali, sono invase da vere e proprie giungle di erba che attirano insetti e la solita immondizia degli incivili.
L’estate è arrivata e con lei la solita paura di incendi che, negli ultimi anni, ha sconvolto il quieto vivere della comunità jonica: al momento sembra che gli organi preposti abbiano fatto poco o nulla per mettere in sicurezza il territorio. Viste le condizioni, i cittadini non possono far altro che affidarsi alle forze dell’ordine affinché fermino possibili piromani, e contare sulla provvidenza, affinché eviti altri disastri come quelli che due anni fa colpirono al cuore l’abitato pisticcese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here