VERRI AFFIDA IL PRIMO PROGETTO DELLA CAVA DEL SOLE A GRIMA. IL SINDACO DI MATERA BLOCCA TUTTO

0
232

“Con stupore leggo il comunicato stampa di Paolo Verri, in ordine alla affermata decisione di affidare all’architetto Joseph Grima la responsabilità di gestire la prima attività progettuale dell’Open Design School per la programmata riqualifazione della Cava del Sole”. Lo sostiene il sindaco Raffaello de Ruggieri che aggiunge: “Ancora una volta, Paolo Verri usa il metodo del ventriloquo per far parlare gli altri con la propria voce.
Il Consiglio di amministrazione della Fondazione, nell’ultima seduta, si è limitato a impostare la legittimità delle procedure per affidare risorse comunali alla progettazione innovativa e funzionale dello staordinario presidio rupestre.
Fermo restando il principio che la responsabilità finale, anche del coordinamento, appartiene al Comune di Matera, si è preso atto della liberale e gratuita disponibilità dell’architetto Mattia Acito a programmare e coordinare i definiti livelli di progettualità, utilizzando una selezionanda professionalità di giovani energie locali e internazionali.
Questo convenuto percorso procedurale non ha previsto la presenza dell’architetto Joseph Grima e ha imposto la necessità di un ulteriore atto decisionale una volta conosciuta la dimensione di spesa del progetto.
Per tale motivo – conclude il sindaco – e per acquisire questi elementi finanziari, è stata fissata per sabato 12 dicembre alle 10 presso il Comune di Matera una riunione a cui parteciperanno funzionari comunali, l’architetto Mattia Acito, gli assessori competenti e il consigliere comunale Saverio Vizziello, responsabilizzato in questo progetto culturale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here