Assicurazioni online per auto e moto: come fare per risparmiare

0
2217
Quando si stipula l’assicurazione obbligatoria per la propria autovettura o per la propria moto è ormai abitudine consolidata tra gli automobilisti e i centauri fare un preventivo su internet dove facilmente si possono confrontare diverse compagnie e trovare la polizza più conveniente. Con i vari comparatori di polizze auto online la scelta diventa semplice sia che si tratti di primo acquisto di una polizza RCA che di un rinnovo.
Il prezzo di una assicurazione auto non è mai al di sotto di alcune centinaia di euro, tuttavia i risparmi nel confronto tra le varie compagnie possono essere sostanziosi. Vero è che su alcuni dettagli i margini di manovra per il risparmio non sono molti. D’altronde, le variabili rappresentate dalla propria età; dalla località di residenza e dagli anni di esperienza alla guida, sono difficili da modificare in fase di acquisto anche perchè devono corrispondere al nostro profilo effettivo.
Nel nostro paese operano più di 40 compagnie assicurative: quindi se è scontato che ciascuna di queste assicurazioni offre polizze e tariffe che cambiano continuamente, certamente non è agevole orientare le proprie scelte tra tutte le possibilità che si hanno a disposizione. Tuttavia, esistono degli “accorgimenti”  che aiutano a risparmiare qualcosa nell’offerta delle assicurazioni online.
Da rilevare subito che un consistente aiuto nel calo del preventivo della polizza RCA arriva se si sceglie di installare sulla propria vettura la scatola nera o black box. Si tratta di un dispositivo elettronico caratterizzata da un localizzatore GPS che, una volta installato, consente il monitoraggio delle informazioni riguardanti il mezzo di trasporto e lo stile di guida del suo guidatore. Ebbene, in relazione alla scatola nera, è stata registrata una penetrazione su base annua pari a circa il 23%: ciò rappresenta dunque un elemento chiave del quadro tariffario assicurazione auto, con clausole di sconto sui costi. Con la scatola nera la compagnia sarà al riparo da eventuali frodi, mentre il contraente della polizza potrà usufruire di una riduzione fino al 30% sul costo dell’RC auto.
Un altro aspetto da considerare per risparmiare è, ad esempio, limitare l’uso dell’auto o della moto inserendo nel contratto la formula di guida esclusiva o esperta: la prima, in cui il mezzo può essere guidato solo dalla persona indicata come conducente principale, è la scelta più conveniente, ma in alcuni casi può rivelarsi limitante. L’opzione di guida esperta, invece, in cui la guida dell’auto è vietata ai più giovani, è in genere l’opzione più utilizzata, ma garantisce un risparmio minore.
In ogni caso ricordiamo che, ormai da qualche anno, cambiare assicurazione è più facile: grazie all’abolizione del tacito rinnovo non è più necessario comunicare alla vecchia compagnia la disdetta prima della scadenza del contratto, con la possibilità dunque di rivolgersi a un’impresa assicurativa che propone un premio assicurativo più conveniente. E le compagnie online oggi la fanno da padrone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here