Auteri:”Catanzaro tappa fondamentale”.

0
149

Concentrato, sereno ma allo stesso tempo deciso, si presenta così in sala stampa il tecnico di Floridia rispecchiando in tutta la sua ampiezza lo stato con cui, la sua squadra, sta per affrontare questa fondamentale tappa di campionato.

“La partita che dobbiamo andare ad affrontare è una partita tosta sotto tutti i punti di vista. Affrontiamo una squadra che ha buoni contenuti tecnici e, dal punto di vista ambientale ed agonistico sarà una partita non facile. Da parte nostra dobbiamo ripartire dagli errori commessi, i ragazzi lo hanno capito. Importante sarà prendere la partita con il piglio giusto, d’ora in poi le partite saranno da dentro o fuori, noi non possiamo sbagliare più, un concetto che non vale solo per noi ma anche per gli altri ma con un unica differenza… gli altri possono permettersi errori, noi no!
A livello di pressioni, i giocatori, sono abituati, sanno che in questa fase di campionato si gioca un altro campionato.
Le pressioni e le tensioni ci saranno per noi e ci saranno anche per loro che, ricordo, è una squadra che ha tradizione, è stata in serie A ed è seguita da gran parte dei calabresi, ci son stato lì, lo so. Per quanto riguarda Di Lorenzo, posso dirvi che giocherà. Con lui è stato fatto un percorso di lavoro testato mercoledì in coppa con l’Ancona e, sotto questo punto di vista, ha dato risposte positive, certo, non sarà al 100% ma ci sarà sicuramente. Defezioni a centrocampo? A dire il vero il problema, forse, è più davanti dove stanno giocando sempre i soliti.
Per quanto riguarda la zona nevralgica del campo, troveremo le soluzioni adatte magari cambiando modulo in corso d’opera, tenendo anche presente che abbiamo 4 partite in 10 giorni. In questo contesto, tra i convocati, oltre a Di Lorenzo, torna Infantino. Restano a casa, oltre agli squalificati Armellino e De Rose, anche i “quasi recuperati” Papini e Sartore che, in settimana, ha fatto degli esami radiografici che lasciano ben sperare ai fini del suo rientro in gruppo previsto per lunedì prossimo. Ripeto, la partita di Catanzaro è fondamentale, gli altri possono sbagliare, noi NO!”.
Probabile formazione:
Tozzo, Ingrosso, De Franco, Mattera, Di Lorenzo, Salandria, Iannini, Casoli, Strambelli, Lanini, Negro.
Tommaso Taccardi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here