Dominio potentino nell’andata dei play-off regionali di Prima Divisione

0
273

Play-off di Prima Divisione di marca potentina: tutte le squadre del capoluogo, insieme all’Olimpia Melfi, si sono imposte nettamente sulle avversarie materane, lasciando spazio a poche possibilità di ribaltoni. Proprio l’Olimpia Melfi, prima nel girone provinciale, ha superato senza troppo soffrire la Camarda Volley Bernalda: presso il “PalaGalilei” le ragazze di coach Pontolillo hanno avuto vita facile sulle locali, nonostante una prestazione non entusiasmante al cospetto delle volenterose joniche, sempre avanti nelle prime fasi dei tre set ma prontamente raggiunte e scavalcate nettamente nelle battute decisive. Non è andata meglio alla Scuola Volley PisticciMarconia: la capolista del girone materano è stata nettamente battuta dall’On Line Service Santa Maria Potenza 3-0. Le pisticcesi pagano alcune assenza pesanti, mentre per le potentine l’ ottima prova permette di ipotecare la qualificazione alla semifinale. Tutto facile per l’ASCI Giocoleria Potenza che torna dalla trasferta di Matera contro il Sasaniello con un netto 0-3 che lascia poche speranze alle ragazze materane di ribaltare il risultato. Sconfitto anche il Tricarico Volley che si arrende 3-1 in casa del Muro Lucano, ma è l’unica materana che ha maggiori chance di qualificazione. Non è migliore la situazione per le squadre della provincia di Matera nei play-out: il fanalino di coda Montescaglioso si è arreso in gara1 all’Open Citra con un netto 0-3. La De Gasperi, invece, ha espugnato Matera 1-3: la Suzuki Erre Voley ha conquistato solo un set prima di arrendersi alle potentine che ora si preparano a chiudere i conti tra una settimana. Tutto facile per il Maratea Volley che si è disimpegnato bene contro le giovani policoresi della Gi Elle Volley, chiudendo gara1 avanti 3-0. Chiude il palinsesto play-out il match tra LiviPotenza e Pianeta Volley Matera: le ragazze di Dino Esposito sono state sconfitte al tie-break presso la Palestra Caizzo del capoluogo lucano al termine di un match avvincente e ricco di colpi di scena. Le giovani materane erano riuscite a ribaltare l’iniziale svantaggio nel conto dei set, ma il ritorno delle padroni di casa ha permesso il controribaltone e la vittoria finale per le potentine, ma nel computo totale dei due match, il Pianeta Volley ha ottime chance per chiudere a sue favore la sfida.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here