LA SPLENDIDA VOCE DI SERENA BRANCALE CONCLUDE ARGOJAZZ 2014

0
277

Argojazz aggiunge una data fuori programma per concludere in bellezza la rassegna 2014. Domenica 24 agosto, alle ore 22 e 30 nella piazzetta del Porto degli Argonauti a Marina di Pisticci si esibirà (l’ingresso è gratuito) la cantante Serena Brancale insignita del premio Argojazz “Miglior crooner 2014”. Caratteristica principale di Serena Brancale è la sperimentazione di soluzioni ritmiche utilizzando strumenti tecnologici apparentemente lontani dalla musica, quali Multipad e IPad. «L’uso della tecnologia mi porta a ricercare nuove possibilità, nuovi mezzi per comunicare con la musica – sotiene Brancale – non mi piace l’idea della cantante statica che sta lì ferma a cantare semplicemente la canzone. L’IPad, il multipad sono arrivati davvero per caso, mi piace giocare con queste tecnologie, mi diverte e sono delle ricette che auguro di incontrare a chi vuole provare, conoscere, crescere e non restare fermi». Il Quartetto capitanato dalla giovane 24enne propone i suoi inediti in italiano e in inglese dal gusto nu-soul, raeggae e jazz. Il progetto si colora così di suoni acustici ed elettronici e presenta, inoltre, brani di sassofonisti e trombettisti come : Joshua Redman, Roy Hargrove, James Moody, riarrangiati in modo del tutto personale. L’operazione estremamente creativa della Brancale è fondere i generi in un impasto personale che contenga il soul ed il jazz, dove l’improvvisazione non è uno sterile gioco volto a reinterpretare i brani in modo diverso ma un veicolo per comunicare con l’anima la visione di un’artista in grado di stupire sul palco. Serena Brancale è accompagnata da Mimmo Campanale alla batteria, Paolo Romano al basso e Peppe Fortunato alle tastiere. Prima dell’esibizione di Brancale ci sarà spazio per una breve performance di giovani talenti come è tradizione per Argojazz che promuove gli artisti in erba. Si esibiranno Azzurra Barberio reduce dalla trasmissione “Ti lascio una canzone”, la coppia Diego e Chiara e a seguire Alessio Giove. Infine durante la serata conclusiva della rassegna, che sarà seguita in diretta dal TGR Basilicata, ci sarà la premiazione degli artisti che hanno partecipato all’esposizione di arte Argojazz. Vincitore della categoria pittura è Pasquale Maglione, per scultura/basso rilievo Domenico Castellano e per la fotografia Marisa Angelilli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here