“L’amore ha il tuo nome” è il romanzo d’esordio di Ilaria D’Elia

0
128

Esordio ufficiale per la giovane scrittrice Ilaria D’Elia che presenterà a Bernalda il prossimo 16 dicembre il suo primo libro “L’amore ha il tuo nome”. La diciannovenne scrittrice frequenta l’ITCG “Olivetti” di Bernalda ed è appassionata di libri d’amore: “Ho sempre coltivato la passione di scrivere, ma mai ho pensato di poter comporre un libro. Vedere un progetto che si concretizza è sicuramente una grande soddisfazione per me e anche per chi sin dall’ inizio ha creduto nelle mie potenzialità. Avere nelle mani il risultato di un lavoro fatto con dedizione e passione è stata per me una grande gioia, un’emozione indescrivibile, un piccolo sogno che si è realizzato”. La giovane scrittrice di Bernalda spiega anche la scelta del tema: “Ho deciso di affrontare il tema dell’amore perché credo che sia quello che più si avvicina a noi giovani, e anche quello che più contraddistingue la fase adolescenziale di ognuno. Inoltre mi reputo una persona sensibile e romantica e mi piace fantasticare attraverso le storie d’amore”. La trama del libro è incentrata sulle esperienze adolescenziali della diciassettenne Amelia che, dopo la sua prima difficile avventura amorosa, scoprirà i suoi limiti e le sue qualità proprio tramite l’amore che la spingerà ad andare oltre le sue paure e i suoi timori. Il vero messaggio che Ilaria D’Elia manda attraverso le pagine del suoi libro è di crederci sempre, di provarci nonostante tutto: “Il mio motto è: crederci sempre, arrendersi mai. Penso che il primo vero successo sia quello di riuscire ad abbattere le proprie insicurezze, non bisogna mai porsi limiti, e soprattutto bisogna sempre e solo affidarsi a se stessi. Se siamo noi i primi a scoraggiarci, nessuno sarà mai pronto a credere in noi. Realizzare i propri sogni richiede tempo, ma prima o poi le soddisfazioni arrivano. Il mio libro è nato proprio grazie a quelle persone che non hanno creduto in me e che forse, non sono mai riuscite a capirmi”.
D’Elia sottolinea il legame con la protagonista del suo romanzo: “Amelia è una ragazza testarda, ma anche molto timida. Per certi aspetti il mio carattere è simile al suo. Come lei, anch’io cerco approvazioni quando si tratta di prendere decisioni importanti, ed entrambe crediamo nell’amicizia, quella vera e senza secondi fini”. La presentazione del libro della scrittrice lucana avverrà il prossimo 16 dicembre presso la Sala Incontri di Via Cairoli a partire dalle 19.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here