Manifestazione Fials sulla sanità a Matera: Bennardi attacca Sassone

0
1813

“Nascondersi dietro il pretesto di non avere in piazza tutte le sigle sindacali per snobbare la manifestazione di oggi in difesa del sistema sanitario materano è l’ennesimo modo per il candidato Sassone di sfuggire al confronto con i cittadini su una tematica seria, dai grandi risvolti sociali”.

Così il candidato sindaco sostenuto dalla coalizione Movimento 5 Stelle, Volt, Matera 3.0, Europa Verde-Psi, Domenico Bennardi, commenta la mancata partecipazione di Sassone alla manifestazione organizzata da Fials Matera contro la legge di riorganizzazione del servizio sanitario regionale che accorpa tutti gli ospedali in un’unica azienda ospedaliera con sede a Potenza, relegando di fatto la sanità materana a ruolo marginale di comparsa.

“Evitare il confronto di piazza con la cittadinanza -continua Bennardi- in una manifestazione che accoglie e rilancia le sollecitazioni arrivate dal basso e le proposte degli operatori di settore, come medici e infermieri, è solo una scelta di convenienza per non andare contro gli interessi del centrodestra regionale e potentino di cui Sassone è espressione. Scegliere di prendere le distanze da una manifestazione che tutela la sanità della città dei Sassi, rappresenta un goffo tentativo per “barcamenarsi” diplomaticamente tra cittadini materani e padroni potentini.

Ritengo che la scelta di Sassone di eclissarsi quando invece è il momento di difendere la nostra sanità, al di là di ogni appartenenza politica, sarà valutata dai cittadini al momento del voto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here