Matera Paganese. Le pagelle di Tommaso Taccardi

0
234

Il Matera archivia la pratica Paganese in 50 secondi soffrendo però in tutto il secondo tempo dove, gli azzurrostellati, sono riusciti a riaprire la partita che ha visto i biancazzurri locali, fin dalle prime battute, imporre il proprio gioco e dettare il ritmo a suo piacimento.

Le pagelle di TOMMASO TACCARDI :

BIFULCO VOTO 6 Praticamente mai impegnato nonostante la Paganese si sia resa abbastanza insidiosa, sul gol si tuffa con troppo anticipo (se proprio dobbiamo trovare il pelo nell’uovo) ma certamente non ha responsabilità, giocava in condizioni nn ottimali e questo va detto.
MATTERA 6,5 Appare il più affidabile del pacchetto arretrato, la sua esperienza è una garanzia per i compagni di reparto.
INGROSSO 6 Non è ancora il giocatore che conosciamo, deve forse oliare ancora gli automatismi di questo 3-4-3, qualche piccolissima indecisione ma siamo ancora ad inizio campionato e i carichi di lavoro si fanno sentire ancora.
PICCINNI 6 Nel primo tempo si nota parecchio in fase di appoggio, prende una botta al piede che,sicuramente, ne limita la prestazione, appare alcune volte in leggero ritardo nelle chiusure.
DI LORENZO 6 Sempre pronto ad attaccare gli spazi, dialoga bene con Strambelli ma la squadra,quando attaccava, lo faceva prevalentemente a sinistra, bene anche in copertura.
DE ROSE 6,5 Nel 3-4-3 di Auteri sembra più a suo agio rispetto a quello di Dionigi,buona partità, tanti palloni rubati in mezzo al campo, bene in fase di appoggio, meno in quella di inserimento, rischia l’espulsione per una simulazione in area ospite (era già ammonito).Iannini (dal 71′ IANNINI SV).
ARMELLINO 7 E’ l’uomo che sblocca il match dopo appena otto minuti, si fa trovare pronto a raccogliere la palla messa in mezzo da Carretta e ad infilare l’incolpevole Marruocco, dà qualità in mezzo al campo, peccato si sia fatto saltare, in fase di copertura, da Cicerelli in occasione del gol degli azzurrostellati.
CASOLI 6 Si impegna tanto, cerca di calarsi nel ruolo che gli ha consegnato Auteri,dialoga discretamente con Carretta a sinistra e aiuta molto in fase di copertura, da un suo bolide respinto dalla difesa avversaria, nasce il contropiede che riapre la partita.
STRAMBELLI 6,5 Si sacrifica abbastanza cercando di rispettare le consegne, buone giocate e gran gol!!…forse poteva rimanere in campo altri dieci minuti. NEGRO (dal 58′ 6) Non appare ancora in forma campionato, conosce bene i movimenti d’attacco che vuole il mister, al suo ingresso in campo va ad occupare la zona di sinistra e Carretta si sposta a Destra, si distingue per una corsa sulla sinistra con bel traversone al centro nn raccolto dagli avanti materani, finisce da punta centrale.
INFANTINO 6 Si muove bene e si batte come il suo solito, i suoi movimenti favoriscono gli inserimenti delle punte esterne che nn sempre riescono a cogliere l’attimo, rincorre gli avversari anche in copertura, “ciabatta” un paio di volte la conclusione gli manca solo il gol.SARTORE (dall’83’ SV).
CARRETTA 7 Un Carretta ritrovato sfianca la difesa della Paganese e la infila sistematicamente, in tutto il primo tempo sembrava indiavolato, desideroso di riscattare un anno balordo dà il suo contributo ( e che contributo!!) con 2 assist per vincere il match. Benissimo a sinistra nel primo tempo, da migliorare l’intesa con Casoli.
All. AUTERI 6,5
Applaudito al suo ingresso in campo dalla tribuna, ricambia salutando il pubblico, sempre in piedi a dare indicazioni e attento a leggere il match in corsa, ci ha messo pochissimo questo Matera per sposare la sua filosofia di calcio la sua mano c’è…e la si vede!
CURVA SUD 10 …è il voto che meritano ogni domenica, gli unici a farsi sentire…ma sarebbe bello coinvolgere anche la gradInata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here