TeatroLab sotto le stelle. Due giorni di spettacoli in Terravecchia

0
258

Tre spettacoli, in due notti, con tredici attori incastonati nel cuore della storia millenaria di Pisticci: dopo i grandi successi raccolti lo scorso maggio, torna a grande richiesta il teatro del Circus. I sorprendenti attori di Teatrolab andranno in scena nel suggestivo scenario della Terravecchia, nel piazzale della Chiesa Madre, sotto il cielo delle notti di agosto.
Al termine del percorso formativo durato sei mesi, gli allievi di Tetrolab superarono a pieni voti la sfida di cimentarsi in una rappresentazione dal vivo, nel piccolo teatro del Circus, in corso Margherita dando prova di una sorprendente crescita e padronanza degli elementi cardine della recitazione.
Le repliche andarono tutte sold-out e, terminata la programmazione, le richieste si moltiplicarono in maniera sorprendente.
Il 2 ed il 3 agosto prossimi sarà possibile soddisfarle tutte. In scena le tre rappresentazioni salutate con successo già nelle performance dello scorso maggio: “Il Festivàl degli insetti”, commedia ecologista e irriverente (ore 20 del 2 agosto); “Se telefonando”, show brillante in 3 sketch (ore 21 del 2 agosto); “Desdemona”, opera tratta dal famoso dramma di Shakespeare (ore 20.30 del 3 agosto).
La regia delle tre rappresentazioni sarà curata dal direttore artistico del Circus, nonché ideatore di TeatroLab ed istruttore per alcuni corsi, Daniele Onorati. I suoi attori, questa volta, metteranno alla prova il loro talento in uno spazio all’aperto, una dimensione suggestiva con la quale i laboratori del Circus si cimentano per la prima volta.
Sono 400 i posti a sedere ad adesione gratuita che saranno allestiti nel sagrato della Chiesa Madre per questa speciale due giorni che porta il teatro in quella piazza resa da anni abituale scenario della programmazione di altri prestigiosi eventi, a conferma di quanto il territorio di Pisticci riesca a diventare fucina delle arti soprattutto grazie all’infaticabile opera dell’associazionismo, il vero cuore pulsante di una comunità che prova a resistere alla sfida sempre più ardua di tempi difficilissimi per quei movimenti che provano coraggiosamente a scommettere ancora sull’immenso valore della cultura.

Programma
Sabato 2 agosto: “Il Festivál degli Insetti” – sala ore 20.00 – sipario ore 20.30
Sabato 2 agosto: “Se Telefonando” – sala ore 21.00 – sipario ore 21.30
Domenica 3 agosto “Desdemona” – sala ore 20.30 – sipario ore 21.00

Spettacolo unico per ogni rappresentazione // ingresso gratuito // 400 posti x replica // info e prenotazioni 320.33.35.260

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here