Enrica Guidi: tutto quello che c’è da sapere sulla protagonista de “I delitti del BarLume”

0
3600

Enrica Guidi è l’affascinante protagonista femminile de I delitti del BarLume: un personaggio sensuale e comunicativo, determinato e simpatico, che costituisce uno dei fattori più riusciti della gradevolissima serie prodotta dalla Palomar per Sky Cinema. Una ragazza molto bella e un’attrice in gamba, che ha al suo attivo esperienze nel cinema, in tv e nella pubblicità.

Enrica, dallo sport alla recitazione

La Guidi nasce a Rosignano Solvay (Livorno), il 17 febbraio 1985. È per metà sarda, da parte di mamma, e per metà toscana, da parte di padre. Da quando era bambina ha studiato danza. Dopo gli studi al liceo linguistico, si trasferisce a Firenze. Avrebbe voluto frequentare il DAMS, il corso di laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo. Poi sceglie di seguire un cammino nell’ambito sportivo e opta per scienze motorie.

Proseguendo con gli studi, enrica guidi prende coscienza del fatto che non è quella la sua strada e che lo sport è più una cosa per sè stessa, per stare bene. Coscienziosamente, poiché i suoi genitori l’hanno sostenuta con gli studi universitari, li completa. Ma le ci vuole qualcosa che le dia modo di esprimersi, che dia voce al suo istinto. Avendo dedicato già alcuni anni a un’altra attività, se ne va dritta dritta a Roma, che è probabilmente il centro dell’arte e del mondo attoriale. Una decisione che, effettivamente, si è rivelata vincente, dato che è riuscita ad avere una carriera di tutto rispetto. Quindi, studia recitazione nella Capitale, utilizzando il suo percorso nel mondo dello sport per mantenersi. Difatti, insegna nuoto ed educazione fisica.

I delitti del BarLume: la svolta

La bella Enrica inizia a farsi le ossa con spettacoli teatrali, tramite le scuole di recitazione che frequenta. Si imbatte, poi, in un annuncio in cui è scritto che si cerca un’attrice toscana e atletica. Effettivamente, sembra proprio un’occasione per mettere a frutto anche la sua laurea. Era un annuncio per il casting de I delitti del BarLume: l’attrice viene presa, ed ecco che arriva la svolta per la sua carriera. La serie consta di due film TV a stagione, film TV autoconclusivi sebbene di puntata in puntata si possa seguire l’evoluzione delle storie e dei rapporti che interessano i protagonisti.

Enrica Guidi è Tiziana, l’attraente barista del BarLume. L’attrice conferisce al suo personaggio bellezza e sensualità ma la sua prova interpretativa è anche carismatica e convincente, con il suo carattere deciso e i suoi inimitabili “dé”, l’interiezione tipica del pisano e del livornese. I suoi ricci scuri e il suo sorriso avranno lasciato ben pochi spettatori indifferenti, di certo non hanno lasciato indifferente Massimo (Filippo Timi), neodivorziato proprietario del bar, che rimane inevitabilmente attratto dal suo fascino. La serie va in onda dal 2013 ed è tratta dai romanzi di Marco Malvaldi.

Le altre esperienze di Enrica

Ma Enrica non è solo “la Tizi” del BarLume. Per citare alcune sue fatiche cinematografiche, nel 2014 lavora in Tutto molto bello, una commedia diretta e interpretata da Paolo Ruffini, inoltre è Elena in Mò Vi Mento – Lira di Achille (2018), sotto la direzione di Stefania Capobianco e Francesco Gagliardi.

Per ciò che concerne il suo curriculum televisivo, oltre a I delitti del BarLume, l’attrice toscana compare in Innamorati di me (2017), era tra i concorrenti di Celebrity MasterChef nell’edizione del 2017, superando il provino a suon di spaghetti con le vongole, bottarga e scorza d’arancia (si ricordi che è per metà sarda), inoltre è stata il volto di Cinepop, nel 2018. Per quanto riguarda la pubblicità, c’è l’esperienza per Telethon (2014) e per Dove (2014). Enrica è presente sui social: la sua pagina Facebook conta 34.000 follower e sul suo profilo Instagram, @enricaguidi, pubblica scatti del lavoro e della vita privata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here