Eletto il nuovo direttivo di Federmanager Basilicata

0
1953

Federmanager Basilicata, associazione maggiormente rappresentativa nel mondo del management industriale, ha rinnovato il Consiglio Direttivo e il Collegio dei Revisori durante l’assemblea annuale 2021 tenutasi a Matera sabato 23 Ottobre 2021.

Il presidente eletto è Luigi Prisco riconfermato all’unanimità, il vicepresidente è Domenico Martino, il tesoriere è Antonio Castellano . I consiglieri eletti sono Filomena Italiano, Roberto Venezia, Stefania D’Adamo, Alessandro Martemucci, supplenti Michele Forastiere e Francesco Telesca. È stato inoltre eletto il collegio dei revisori formato da Vincenzo Viola (presidente) , Giovanni Colucci e Cosimo Nobile.

“Oggi inizia una nuova avventura per il gruppo Federmanager Basilicata” dichiara il presidente Luigi Prisco, che è chiamato a rispondere ad importanti sfide, dopo il periodo di pandemia che ha messo in seria difficoltà il mondo delle imprese. Adesso è fondamentale fare rete fra le imprese e con le istituzioni locali, regionali e nazionali con una nuova progettualità in questa fase di ripresa, sfruttando le opportunità del PNRR per investimenti strutturati che portino una crescita duratura nel tempo per il territorio.

Il direttivo è composto da una squadra fatta di manager in servizio che sarà al lavoro su tre macrotemi legati allo sviluppo di nuove competenze, alla formazione, e alla sostenibilità sociale, che rappresentano le nuove sfide dei manager di oggi.

Durante la giornata dopo il saluto del Presidente Nazionale di Federmanager Stefano Cuzzilla, sono seguiti gli interventi di Eros Andronaco, Vice Presidente Nazionale,  Armando Indennimeo, membro della giunta nazionale, Giuseppe Anselmo, segretario generale Federmanager Puglia e il report annuale a cura del presidente Luigi Prisco.

Subito dopo è stato il momento di Giuseppe Torre, direttore dell’osservatorio 4Manager che ha affrontato la tematica molto attuale delle Competenze Manageriali e Sviluppo del Mezzogiorno con riferimento alle opportunità del PNRR. Durante l’intervento Torre ha dato un’overview della situazione europea, italiana, focalizzandosi infine su quella regionale, evidenziando i gap sulle infrastrutture digitali della Regione Basilicata e su diversi aspetti su cui bisogna immediatamente operare. Sono seguiti diversi interventi dei soci , fra cui quello di Gaetano Torchia Dirigente di Sviluppo Basilicata che ha ribadito l’importanza del momento, dando disponibilità e sostegno per l’avvio di nuovi progetti in collaborazione con Sviluppo Basilicata di Luigi Emanuele Marsico, presidente  del cluster energia della Regione Basilicata, di Antonio Candela CEO di Comincenter e di Maria Rosaria De Vito, manager di una importante stabilimento industriale nell’area di Tito scalo, che hanno portato la loro testimonianza aziendale.

Federmanager Basilicata sarà da subito al lavoro per un fitto calendario di eventi, incontri e appuntamenti formativi per accrescere le competenze del tessuto imprenditoriale regionale e affiancare gli enti nei progetti di sviluppo di rete con le imprese per la crescita del territorio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here