Borsa di studio alla memoria di Francesco Calculli. Opportunità per studenti fino al 30 settembre.

0
720

Riaprono le scuole e cresce l’interesse per quelle iniziative che possono stimolare l’attenzione degli studenti su opportunità che possono contribuire a valorizzare attività e personaggi che, con il loro esempio e impegno, hanno fatto la storia dell’economia materana. La Camera di commercio di Matera ha deciso di prorogare fino al 30 settembre 2014 i termini per partecipare al concorso per l’assegnazione di una borsa di studio, dedicata a Francesco Paolo Calculli, scomparso nel 2013. I concorrenti dovranno elaborare uno studio sul tema: “Progetto di promozione per gli esercizi commerciali di Matera e del suo territorio connesso alla candidatura di Matera a capitale della cultura 2019″.
L’iniziativa, promossa dai figli Angelo e Nicola, è stata voluta per mantenere viva la memoria dell’imprenditore materano che si è distinto per la sua costante ed ininterrotta attività commerciale. L’importo della borsa di studio è di 3000 euro. La partecipazione alla selezione, riservata agli studenti delle scuole medie superiori, è disciplinata da un Regolamento, che può essere visionato e scaricato sul sito www.mt.camcom.it.
“Imprenditoria – ha detto il presidente della Camera di commercio,Angelo Tortorelli- e percorso di candidatura di Matera a capitale europea della Cultura per il 2019 sono temi di stretta attualità, che coinvolgono la scuola e il futuro di questo territorio. Per gli studenti la borsa di studio dedicata a Francesco Paolo Calculli è una opportunità stimolante per contribuire con un elaborato , e con proposte, a inserirsi in questo percorso. E Matera ha bisogno di coinvolgere i giovani , che rappresentano il futuro della città’’.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here